Moda bimbo: cosa mettere in valigia per una gita in montagna

IMG_0104

Moda bimbo: cosa mettere in valigia per una gita in montagna

11:45 19 gennaio in News

Soffice, bianca, eterea… Finalmente è arrivata la neve sui monti e noi siamo pronti per la tanto sospirata settimana bianca! I nostri piccoli saranno i primi ad entusiasmarsi, pronti fin da subito a sguazzare tra le montagne con bob, slittini, sci… Sarà uno spasso costruire con loro pupazzi di neve dalle espressioni buffe.

Ma cosa dobbiamo mettere in valigia per una gita in montagna e far sì che i nostri piccoli si sentano a loro agio e siano protetti e glamour anche al freddo?

L’abbigliamento per i nostri bambini dev’essere idoneo alle basse temperature, necessita di particolari accorgimenti, come ad esempio vestirsi “a cipolla”, ossia con più di uno strato.  I bambini hanno bisogno di vestiari che consentano di muoversi nella più totale libertà, che consentano anche di gestire in fretta cambi climatici e di location. L’ideale sarebbe indossare invece che capi pensanti, molti strati leggeri, il numero ideale sarebbe tre.

Per quanto riguarda il primo strato, ossia quello che è a contatto con la pelle, deve aiutare la traspirazione, è preferibile il cotone; Il secondo strato deve aiutare a mantenere costante la temperatura corporea, il migliore tessuto è senza ombra di dubbio il pile, che tiene al caldo con leggerezza, senza appesantire la figura. Per la parte sottostante sono consigliati dei pantacollant di tessuto termico. L’ultimo strato è costituito da quelli indumenti che proteggono dal freddo e dalle intemperie, ossia neve, pioggia e vento, in questo caso è meglio che scegliate giubbotti fabbricati con tessuti impermeabili e traspiranti.

Non dobbiamo dimenticare di mettere in valigia guanti, cappelli, sciarpe che aiutino a tenere al caldo le parti del corpo più esposte al freddo.

I cappelli devono riparare anche le orecchie, per evitare che gelino, meglio optare per uno scaldacollo che una sciarpa, perché è meno ingombrante; per quanto riguarda i guanti questi devono essere impermeabili e traspiranti. E’ sempre consigliabile portare con sé occhiali da sole che filtrino i raggi UV che sono molto potenti in alta quota, amplificati dal candore della neve ed anche una crema solare, perché si potrebbero avere scottature ben più potenti di quelle che si potrebbero prendere al mare.

Abbiamo descritto minuziosamente come vestire i vostri bimbi per le giornate all’aperto, ma parliamo di come si devono abbigliare durante le serate in baita o in albergo, quando possono essere finalmente fashion e liberi di esprimere la propria personalità senza dover sottostare alla ferrea regola dell’abbigliamento a cipolla.

I vostri ometti saranno ben lieti di mostrare un look più elegante e ricercato, costituito da caldi e soffici maglioncini, abbinati a camice super alla moda. I colori su cui spaziare devono essere rigorosamente classici, da risultare facilmente abbinabili, vi consigliamo di puntare sul blu o sul grigio mélange.

Per quanto riguarda i pantaloni, il tessuto gabardine andrà benissimo se volete mantenere un look dal sapore elegante, ma potete puntare anche sul jeans, se volete conferire un tocco più sportivo e meno serioso al vostro piccolo.

Sfogliate la gallery delle nostre collezioni per bambino, da Fred Mello a Two Play a MSGM kids troverete di sicuro gli outfit giusti per rendere questa vacanza invernale ancora più bella e briosa!